Tempo: 2 ore circa
Difficoltà:**
Dosi per 8 persone:

  • 200 g di burro,
  • 200 g di zucchero a velo,
  • 200 g di farina,
  • 200 g di prugne secche morbide e snocciolate grappa di prugne,
  • 4 uova,
  • burro e farina per lo stampo,
  • zucchero a velo per spolverizzarlo,
  • un pizzico di sale.

Mettete le prugne in una terrina, bagnatele di grappa e lasciatele ammorbidire, mentre procedete con l’impasto. Montate a crema il burro morbido a tocchetti con lo zucchero a velo e un pizzico di sale,poi aggiungete un uovo alla volta, alternandolo alla farina a cucchiaiate e continuando a sbattere con lo sbattitore elettrico, fino a che avrete ottenuto un composto omogeneo. Sgocciolate le prugne dalla grappa, asciugatele e tagliatele a pezzi e mescolarne la metà all’impasto, amalgamando bene. Ungete e infarinate uno stampo da plumcake da 1,750 litri di capacità e rovesciatevi dentro l’impasto, quindi distribuitevi sopra le restanti prungne premendo un pò per farle appena affondare. Mettete il dolce nel forno già caldo a 180°C e cuocetelo per circa 1 ora o fino a quando lo stecchino infilato al centro del plumcake ne uscirà asciutto. Levatelo dal forno e fatelo raffreddare completamente, solo ora sformatelo e servitelo a fette. Ogni commensale potrà spruzzare le proprie fette con grappa alle prugne.