Finalmente ho fatto i miei primi (originalisssssimi) Red Velvet Cupcakes.
Se dovete prepararli anche voi, fate questi qui, perché la ricetta proviene direttamente dalle Ricette di Buddy Valastro in internet.

Ammetto che per quanto riguarda il sapore sono sì buonissimi, ma piuttosto “normali”. Però giocare al piccolo chimico con bicarbonato e aceto, usare il colorante rosso che è il mio colore preferito, andare in giro a dire “vuoi un Red Velvet?”, leggere la ricetta immaginando di essere a Los Angeles e non ad Aosta, mi ha fatto sognare e divertire un sacco.

Vi ho trascritto le dosi per 12 cupcakes, ma non è poi una bruttissima idea farne un po’ di più e congelarli.

Il frosting può essere preparato di volta in volta dimezzando le dosi, ma preparare l’impasto una volta sola è abbastanza comodo, no? Io poi ho mescolato due ricette perché non volevo una copertura “troppo grassa”così ho trovato un’altra ricetta con una copertura al formaggio Very light.

Una piuma!

 

INGREDIENTI per uno stampo da 20-22cm

  • 250 g farina setacciata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 5g burro ammorbidito
  • 250g zucchero
  • 2 uova grandi
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di colorante alimentare liquido rosso
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 240 ml di buttermilk (240ml latte + un cucchiaio di succo di limone )
  • scaglie di cioccolato per guarnire
  • 1 cucch. colorante alimentare rosso (liquido)

Copertura al formaggio

  • 100g mascarpone
  • 100g Philadelphia allo yogurt
  • 60g zucchero (semolato o a velo)