Tempo: 1 ora e 20

Difficoltà:**
Dosi per 6 persone

  • 2 confezioni di pasta sfoglia fresca da 230 g l’una
  • 3 mele renette
  • 3 pere Williams
  • 50 g di gherigli di noce
  • 3 cucchiai di miele
  • 50 g di burro
  • 1 tuorlo

Aprite le confezioni di pasta sfoglia e con uno dei dischi foderate uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro, inumiditelo con un po’ di acqua, lasciando sbordare la pasta per un paio di centimetri.
Sbucciate mele e pere, dividetele a metà, privatele del torsolo centrale, poi tagliatele a spicchietti.
In una padella fate fondere il burro, buttateci gli spicchi di frutta e fateli saltare a fuoco medio, versandoci sopra il miele e mescolando ripetutamente, fino a quando la frutta avrà assunto un bel colore caramello. Levate dal fuoco e fate raffreddare. Quindi disponete la frutta nello stampo di pasta sfoglia, formando uno strato compatto. Spargeteci sopra i gherigli di noce spezzettati. Coprite la frutta con un secondo disco di sfoglia, tagliato nella misura della tortiera, ripiegateci sopra la pasta eccedente del disco sottostante, formando un cordoncino. Spennellate la pasta con l’uovo sbattuto. Mettete la torta nel forno caldo a 200°, cuocendola per circa 40 minuti.
A cottura ultimata, toglietela dal forno e fatela riposare per qualche minuto.
Servitela tiepida.