…ovvero aspettando le tenebre per tramare gli scherzetti più horror, ci si può divertire a intagliare zucche o cucinare qualche dolcetto. Per i piatti più impegnativi della cena li abbiamo preparati in anticipo.

Ovviamente questo menù per la cena di Halloween la zucca la fa da padrona, ma c’è spazio anche per altre sfiziosità in tema con l’evento.

Zuppa di zucca e arancia

Tempo: 1 ora

Difficoltò: *

Dosi per 12 persone:

 

  • 1,200 kg di zucca
  • 2 cipolle
  • 150 g di patate
  • 40 g di burro
  • un’arancia non trattata
  • 1,5 litri di brodo vegetale
  • un quarto di panna da cucina
  • tabasco
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • Zucchero
  • Sale, pepe

Per prima cosa puliamo la zucca, e tagliare la polpa a dadini per ottenere un peso netto di circa 750 g. Sbucciate le cipolle e tritatele grossolanamente. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a tocchetti grossi come quelli della zucca. Fate fondere il burro in una casseruola, unire le cipolle e lasciatele appassire dolcemente. Aggiungete i dadi di zucca e di patate, mescolate per farli insaporire. Lavate l’arancia, grattugiatene la scorza, poi spremete il succo. Unite il tutto agli ingredienti nella casseruola. Bagnate con il brodo caldo, pepate a gusto e salate leggermente. Fate cuocere per 35 minuti circa. Frullate il contenuto della casseruola riducendolo a morbida crema. Aggiungete la panna, aromatizzate con il tabasco e il succo di limone, unite mezzo cucchiaio di zucchero, una generosa macinata di pepe e regolate di sale. Cuocete ancora qualche minuto senza far bollire. Lavate e tritate il prezzemolo, unitene due terzi alla crema, cuocete per qualche minuto ancora. Togliete dal fuoco, versate la crema in una terrina calda, aggiungete il restante prezzemolo e servite subito.