Le quattro stagioni

Sul crinale che separa gioia e dispiacere

Sul crinale che separa gioia e dispiacere

In attesa degli amici, apparecchio la tavola, preferisco trovino tutto pronto senza stare a perdere preziosi momenti insieme trasportando piatti e posate. Bene, tutto a posto, non manca nulla. Salvo loro, che telefonano: sono in ritardo. Che fare? Come occupare quella...

leggi tutto

Pensieri sparsi dal diario di montagna

Quest’anno siamo costretti in casa, ma fortunatamente, adesso che il peggio è passato, almeno per me, mi godo l’esplosione delle fioriture di bulbi primaverili del giardino. Mentre il nostro prato è spontaneamente curato da Tabata, la nostra cagnolona, con velleità da...

leggi tutto

La cura e la gioia

Una giornata di irrequietezza, sono nervosa e distratta, non riesco a concentrarmi su nulla. Nemmeno su cosa voglio. Mi sento scontenta. Quasi non so cosa ci faccio al mondo. Vado a rileggere un paio di appunti che avevo buttato giù l’anno scorso in una giornata di...

leggi tutto